FESTIVAL DELL'INNOVAZIONE SCOLASTICA VENERDI' 7 MAGGIO 2021 Ore 17.00 - Scuola della Formazione Professionale DIEFFE - Sede di Lonigo
04

4 Maggio 2021

WEB CONFERENCE – VENERDI’ 7 MAGGIO 2021 Ore 17.00
Nella Web Conference i promotori e alcuni testimoni privilegiati presenteranno le motivazioni da cui nasce il Festival e le modalità organizzative: format, modalità di presentazione delle candidature (numeri e dettagli sui contributi), esposizione a titolo esemplificativo di alcuni progetti con spazio a interventi e domande.

La partecipazione alla Web Conference sarà libera tramite il seguente link della piattaforma online Zoom:

https://us02web.zoom.us/j/84204299749?pwd=aWJ2Mzl1TWxPUm5PdkFmZUVSUDFjQT09

Il Festival dell’Innovazione Scolastica si terrà a Valdobbiadene, il 4 e 5 settembre 2021 ed è proposto a dirigenti e docenti delle Scuole ogni ordine e grado operanti sul territorio nazionale, di Istituti statali, Scuole paritarie e Scuole di Formazione Professionale accreditate.
La manifestazione ha come obiettivo la condivisione tra diverse realtà scolastiche di esperienze didattiche innovative in un’ottica di valorizzazione e diffusione.
Il 7 maggio 2021 alle ore 17.00 è proposta una Web Conference a partecipazione libera in cui verranno presentate le motivazioni e le modalità organizzative del Festival: format, modalità di presentazione delle candidature (numeri e dettagli sui contributi), esposizione a titolo esemplificativo di alcuni progetti con spazio a interventi e domande.

VUOI VEDERE IL SITO DELL’EVENTO? CLICCA QUI’

PROGRAMMA

Saluto
Alberto Raffaelli, dirigente Scuola di Formazione Professionale “Dieffe” di Valdobbiadene, è tra i promotori del Festival.

Introduzione
Marco Ferrari, docente e vicepreside Liceo Malpighi di Bologna. Ha ideato il Concorso nazionale di filosofia “Romanae Disputationes” di cui è direttore. Presidente di “Amore per il Sapere – ApiS”, è tra i promotori del Festival.

Interventi

  • Luigi Ballerini, medico psicanalista, scrittore, esperto di tematiche educative, giornalista pubblicista, collabora con diverse testate sulle tematiche scuola/educazione/giovani e scrittore, ha pubblicato libri di narrativa per l’infanzia e saggistica per adulti. E’ tra i promotori del Festival e Coordinatore del Comitato scientifico.
  • Elena Donazzan, assessore Istruzione e Formazione Regione del Veneto

Relazioni:

  • Giovanna Tarantino – dirigente Istituto Superiore “E. Fermi” di Policoro, Matera. Ha promosso la sperimentazione dei percorsi “Globalismo affettivo”, “Emozioni in gioco”, “Cittadinanza Attiva” e “Professori per un giorno”. Ha adottato il progetto “Classe capovolta” e ideato i concorsi scolastici nazionali “Heraclea in Poesia” e “Le MicroConferenze. Il Fermi di Policoro, è stato riconosciuto da Indire come istituto capofila per la Rete di Avanguardie educative. È l’esito di un percorso di educazione che ha spinto la scuola jonica a sperimentare un nuovo modello, le ‘Microconferenze’.

L’innovazione parte dal Sud”

  • Giuseppe Paschetto – docente di scienze e matematica, nel 2019 è stato inserito, unico insegnante italiano, tra i cinquanta finalisti del Global Teacher Prize. Nel 2020 è stato nominato consulente del Ministero dell’Istruzione per l’innovazione didattica e la formazione degli insegnanti. Nel 2020 ha pubblicato il saggio: “Una scuola a misura dei sogni”, pp. 216, ed. Vallardi.

“Verso la transizione pedagogica”.